Archivi categoria: La Riforma Agraria

IL VALLO DI DIANO E LA RIFORMA AGRARIA

Il Vallo di Diano non beneficiò di tale disegno politico, a causa della scarsa presenza di terre incolte. Le poche cooperative costituitesi nel Vallo non riuscirono a sopravvivere a lungo. Annunci

Pubblicato in La Riforma Agraria | Contrassegnato | Lascia un commento

LA QUESTIONE DEI DEMANI

I criteri, attraverso i quali vennero presi provvedimenti in merito, si allontanarono dai principi dei decreti Gullo-Segni. Vennero attribuiti alle cooperative solo una piccola parte dei fondi richiesti, e su di essi venne stabilita un’indennità di concessione sul 20% del … Continua a leggere

Pubblicato in La Riforma Agraria | Contrassegnato , | Lascia un commento

LA RIFORMA AGRARIA

La riforma (1950) proponeva, tramite l’esproprio coatto, la distribuzione delle terre ai braccianti agricoli, rendendoli così piccoli imprenditori e non più sottomessi al grande latifondista. Sotto alcuni aspetti questo provvedimento ebbe benefici risultati, sotto altri ridusse in maniera notevole la … Continua a leggere

Pubblicato in La Riforma Agraria | Contrassegnato | Lascia un commento